Inutile dire che uno dei servizi più in voga nel mondo dei consulenti d’immagine è proprio quella dell’armocromia che consiste nell’individuazione della propria palette cromatica di appartenenza e, fino a qui, ci siamo tutte.

Ma che a che cosa serve questa benedetta armocromia e soprattutto come è strutturata?

Tento di spiegarvelo nel modo più semplice e conciso trattandosi di una materia ampia e complessa che non s’impara solo attraverso un corso di formazione ma ha bisogno di prova, esperienza e tanta tantissima pratica.

Attraverso l’utilizzo di drappi colorati ben precisi che vengono posti sotto il volto della cliente rigorosamente struccato andiamo ad individuare quali sono quei colori che donano armonia, omogeneità e un effetto d’incarnato sano.

I colori che non ci sono amici invece creeranno un vero effetto di discromia spegnendo l’incarnato e rendendolo cupo e poco sano.

Attraverso i diversi passaggi siamo in grado di determinare la stagione di appartenenza (PRIMAVERA – ESTATE – AUTUNNO – INVERNO) ed eventualmente il sottogruppo che non sempre c’è.

Una volta terminata l’analisi vi introduco nel meraviglioso mondo dei colori vostri amici con consegna successiva della palette cromatica cartacea con tutte le sfumature a voi più donanti.

Questo vi serve per orientare i vostri acquisti verso capi e accessori che saranno armoniosi per voi osando con colori nuovi appartenenti alla vostra stagione. Chiaramente stiamo parlando di tutto ciò che si trova attorno al volto come i capi spalla, t-shirt, maglioni, foulard, orecchini, montature degli occhiali e così dicendo.

Io la ritengo perfetta soprattutto per quanto riguarda la scelta del make up e della colorazione dei capelli, quante volte vi è successo di provare colori nuovi e di pentirvene dopo un secondo? Questo e molto altro è quello che scoprirete in fase di analisi, come ad esempio se fa per voi una vita inpalette oppure siete abili artiste che amano sperimentare.

Cosa importante è un vero e proprio investimento che potrete fare una sola volta nella vita in quanto la nostra palette cromatica non cambierà mai è una, e unica.

Siete curiose di approfondire l’argomento? Quali sono le domande che vi sorgono in merito a questo servizio?